CAVANNA MARGY In Princa BR

In Princa – olio su tela – cm. 40×60

 

Cavanna Margy Ciau Turin,50x70,olio su tela
Ciao Turin – olio su tela – cm. 50×70

Artista eclettica si diploma presso l’ Accademia Albertina di Torino sotto la guida di illustri Maestri come Paulucci e Saroni. Espone dal ’74 ad oggi in diverse personali e numerose collettive (in Italia e all’ estero). La sua pittura, in qualsiasi forma, è sempre una “comunicazione”.

 Raffaello Ghiotti

Le opere della Cavanna hanno sempre come sfondo la natura, sotto forma di un bosco o di un albero che abbraccia, ingloba, quasi inghiotte, nei suoi colori ocra, giallo e terra di Siena un corpo di donna.

 Mirto Lupo

Pochi tratti e linee disegnano la sua Torino. Margherita Cavanna interpreta il luogo con atmosfere sognanti, come scaturite da una fiaba, da pagine ingiallite di un libro di ricordi e la città emerge silenziosa, in stretto dialogo con la figura centrale. L’uso sapiente dei toni e della luce crea prospettive architettoniche reali, seppur con un alone di fantastico mistero… forse è proprio questa l’ essenza di una città come Torino, che vive del fascino dell’ antico, dove si respirano ad ogni angolo di via barocche rimembranze o lieve spirito liberty.

Elisa Bergamino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 + tredici =