Universi InVisibili – Roma

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Universi InVisibili – Roma

giugno 24 @ 15:30 - luglio 4 @ 20:00

L’Arte dell’InVisibile alla Galleria La Pigna a Roma

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.

Paul Klee

Il 24 giugno 2017 gli spazi della Galleria La Pigna, nella splendida cornice di Palazzo Maffei Marescotti, sede dell’U.C.A.I. Roma erano animati e popolati da centinaia di presenze, artisti, appassionati, studiosi, esperti e curiosi del cosmo dell’arte in occasione del vernissage della prestigiosa mostra collettiva di Arte contemporanea “Universi InVisibili”, organizzata da PromArte, con il Patrocinio Morale della Regione Lazio.

La Mostra, curata da Irene Prokulevych e Donatella Maresca, rispettivamente presidente e vice presidente  di PromArte, ha preso avvio dalle calorose parole di Carlo Marraffa, presidente U.C.A.I. Roma e Direttore della Galleria La Pigna e successivamente presentata dai critici d’arte Cinzia Folcarelli e Giorgio Vulcano, nella quale si respirava un’aria festosa e conviviale. L’impressione era quella di un grande abbraccio sotto il segno di pratiche artistiche in grado di accogliere e far sentire partecipi di un progetto, un’arte comunicativa il cui fine è prima di tutto avvicinare piuttosto che porre una distanza di ghiaccio tra opera e spettatore.

L’opening è stata inoltre l’occasione per raccogliere la stima e l’apprezzamento di critica e pubblico, che hanno dato un prezioso riconoscimento a PromArte, organizzazione no-profit che ha progettato l’iniziativa, evidenziando, tra l’altro, il pregio delle opere selezionate e la qualità delle scelte allestitive.

Oltre 200 sono i cataloghi della mostra distribuiti, mentre il pianista Stefano Benassi accompagnava musicalmente gli astanti attraverso la visita e la scoperta delle opere degli artisti di calibro nazionale e internazionale presenti in mostra.

Un sentito ringraziamento, per il suo intervento durante la presentazione, va inoltre alla nota giornalista Rai Dott.ssa Anna Benassi, conduttrice di importanti trasmissioni Televisive e Radiofoniche e scrittrice di numerosi testi di canzoni per bambini che hanno raggiunto un successo senza precedenti.

Universi InVisibili  è un dialogo aperto, aspetto indispensabile e premessa positiva nell’attuale panorama artistico. Risulta una rassegna coinvolgente in cui ogni singolo artista ha voluto e saputo restituire preziosità e pregnanza a ciascuna opera: esse non sono solo il frutto di personali espressioni o ordinari soliloqui,  ma libere condivisioni del sentimento, preludio della stessa creazione artistica. Che siano pacate e pure visioni astratte,  oppure figurative, dense di materia e tenere di poesia,  restituiscono all’interlocutore scenari interiori e fortemente condivisibili, reali ed attualizzanti. Emerge così quell’In-Visibile che ci accomuna, ciò che è dentro di noi ed attorno a noi, che non sempre riusciamo a cogliere, se non attraverso la più acuta sensibilità dell’artista, concetto caro a Paul Klee ne La Confessione Creatrice del 1920:” L’arte non ripete le cose visibili ma rende visibile”. – Ha commentato il critico d’arte Giorgio Vulcano.


Mostra: “Universi InVisibili”

Presentazione critica a cura dei critici d’arte Giorgio Vulcano e di Cinzia Folcarelli

Spazio espositivo: Galleria d’Arte “La Pigna” via Della Pigna 13/A – 00186 Roma  www.gallerialapigna.it

Durata: 24 giugno – 4 luglio 2017

Orario: 15.30 – 20.00 (domenica chiuso)

Ingresso gratuito

Catalogo Mostra: 140 pagine / in Galleria (visualizza copertina)

Artisti: Rodolfo ANGELOSANTE, Carlo BALLJANA, Claudio BARBUGLI, Fiorenzo BERTIN, Silvio BICCHI Jr, Marco BORDIERI, Caterina CALDORA, Loredana CARETTI, Federica CASATI, Stefano CATALINI, Margi CAVANNA, Paola CECI, Giuliano CENSINI, Pierluigi COCCHI, Angelo COLANGELO, Mauro Soave CONTI, Antonio CORBO, Luigi CURRELI, Zeno DA VERONA, Giulia DE MARTINO, Daniela DE SCORPIO, Alessandro DONAGGIO, Sinikka ELFVING, Vito FERRAINA, Angelica FLORES, Elisa FRIGERIO, Giacomo FRIGO, Maria GALATI, Sergio GANDINI “SERGE”, Martina GAROFALI, Maria GATTU, Ombretta GIOVAGNINI, Luigi GUARINO, Frederik IVANAJ, Marisa LELII, Sandra LEVAGGI, Lalla MACCARONE, Matteo MAGI, Beata MAKOWSKA, Giuseppe MARESCA, Maria Caterina MARIANO, Walter MARIN, Margherita MARINO, Giuseppe MUCCI, Giovanna OREGLIA, Graziella PAOLINI PARLAGRECO, Silvana PETITTO “SILVI”, Daria PICARDI, Fabrizio PICONE, Giusva PINATO, Laura POZZI RINALDI, Stefania PRATESI, Paolo REMONDINI, Sergio ROTA SPERTI, Rosalba SANTACROCE, Tonino  SANTEUSANIO “SATO”, Renzo SBOLCI, TODERINI, Mariarita VALUSSI, VIRGILIO, Rita VITALONI.

Organizzatori: PromArte – tel. 0664833225 – info@promarte.it – www.promarte.it

Curatori Mostra: Donatella Maresca, Irene Prokulevych

Addetta Ufficio Stampa PromArte: Diana Cardaci

 


1° Comunicato stampa 10/04/2017  (visualizza/scarica pdf)

2° Comunicato stampa 25/05/2017   (visualizza/scarica pdf)

3° Comunicato stampa 09/06/2017 (visualizza/scarica pdf)

4° Comunicato stampa 26/06/2017 (visualizza/scarica pdf)


Rassegna Stampa Universi InVisibili (visualizza pagina)

artribune.com, artisti-contemporanei.it, eventiromani.net, italiaartmagazine.it, rome.caprediem.cd, gallerialapigna.it, exibart.com, premioceleste.it, gigarte.com, equilibriarte.net, romatoday.it, oggiroma.it, ioarte.org, roma.bakeca.it, roma.virgilio.it, romacheap.it, rome.carpediem.cd, datedarte.it, 060608.it, accadeincitta.it, addarte.it, allevents.in, allwebitaly.it, evensi.it, evensi.it, eventa.it, eventbrite.it, facebook.com, inagenda.info, instagram.com, makemefeed.com, metooo.io, murmurofart.com, newslocker.com, plus.google.com, promarte.it, lobodilattice.com, arte.go.it, rivistasegno.eu, addarte.it, allevents.in, eventbrite.it, gigarte.com, metooo.io

 


Cos’è l’Arte se non un passepartout, una chiave che permette di sbriciare in luoghi altrimenti impenetrabili, nascosti allo sguardo. Dimensioni misteriose a cui l’artista, come uno sciamano, accede nel vortice creativo che lo incendia.

È proprio a questi mondi disvelati dall’arte nel suo procedere immaginifico che PromArte dedica la mostra di Arte Contemporanea “Universi InVisibili”.

Gli artisti coinvolti di calibro nazionale e internazionale, si cimentano negli equilibrismi del linguaggio artistico, sfumandolo in tutte le sue possibili forme e modalità espressive: dalla pittura, alla scultura, dal disegno alla fotografia, dall’incisione all’installazione. L’iniziativa intende infatti esplorare le pratiche artistiche come strumento per indagare gli spazi dell’animo liminari, di confine, per illuminare pause del respiro interstiziali, che solitamente rimangono invisibili, poste nell’oscurità dal banale quotidiano. L’artista del resto è colui il quale può varcare la soglia, in bilico tra universi visibili e invisibili, mago del velamento e disvelamento dei mondi.

Universi emotivi, di luce e colore, di strutture e forme perfette che emergono dalla tela, dalla scultura, dalla fotografia e sono colti e fermati nell’attimo della loro sublime rivelazione.

Dott.ssa Diana Cardaci

Ufficio Stampa “PromArte”


Universi InVisibili  è un dialogo aperto, aspetto indispensabile e premessa positiva nell’attuale panorama artistico. Risulta una rassegna coinvolgente in cui ogni singolo artista ha voluto e saputo restituire preziosità e pregnanza a ciascuna opera: esse non sono solo il frutto di personali espressioni o ordinari soliloqui,  ma libere condivisioni del sentimento, preludio della stessa creazione artistica. Che siano pacate e pure visioni astratte,  oppure figurative, dense di materia e tenere di poesia,  restituiscono all’interlocutore scenari interiori e fortemente condivisibili, reali ed attualizzanti. Emerge così quell’In-Visibile che ci accomuna, ciò che è dentro di noi ed attorno a noi, che non sempre riusciamo a cogliere, se non attraverso la più acuta sensibilità dell’artista, concetto caro a Paul Klee ne La Confessione Creatrice del 1920:” L’arte non ripete le cose visibili ma rende visibile”.

Giorgio Vulcano

Critico d’arte e curatore


Poliedrico e multi sfaccettato è il panorama artistico contemporaneo. Siamo ormai lontani dai periodi storici che hanno visto la presenza di movimenti e gruppi artistici, i loro connubi e le loro rivalità. Oggi infatti quasi ogni artista si esprime con la propria cifra stilistica in modo indipendente. L’Associazione “PromArte” vuole valorizzare proprio l’espressione artistica di ciascun partecipante all’esposizione “Universi In-Visibili” dandogli la possibilità di presentare liberamente i propri lavori e il proprio “universo” artistico. Grazie alla propria sensibilità e alle proprie attitudini, l’artista è colui che riesce a confrontarsi con la realtà che lo circonda in modo speciale, riuscendo a cogliere particolari che sfuggono a chi guarda il mondo con sguardo distratto e superficiale. Ma grazie alle opere create dall’artista ognuno di noi può sorprendersi delle sfaccettature della realtà e guardare il mondo con occhi diversi. Questa esposizione vuole raccogliere molteplici punti di vista artistici e presentarli allo spettatore, sia culturalmente e artisticamente “preparato”, che non. “PromArte” vuole quindi rendere visibili i molteplici universi invisibili che risiedono in ciascun artista partecipante. Avvicinarsi all’arte è sempre emozionante e fonte di arricchimento, ed inoltre è anche motivo di riflessione e, perché no, anche di confronto-scontro culturale.

Dott.ssa Cinzia Folcarelli

Critica e storica dell’Arte


Tutti noi la desideriamo: la chiave suprema di accesso ad una realtà indecifrabile e nascosta, che sorpassa la soglia della conoscenza, penetrando nell’inconscio sommerso dell’esistenza umana.

Spesso rabbrividiamo, percependo l’Oltre che fugge verso questi Universi InVisibili.

Vogliamo catturarlo, possederlo, farlo nostro!

Ma il fuoco dell’Ignoto brucia troppo forte per le nostre menti, e l’unica fonte che può aiutarci ad assopire quella potente fiamma ha un solo nome: “ARTE”.

Ed è proprio grazie a lei che ci affacciamo alla finestra su questi Universi, sorridendo per un attimo a quelle meraviglie nascoste, per poi tornare nel Visibile, con il cuore pulsante e l’anima immortale.

Fabrizio Picone


 

Visualizza invito/locandina: 

 

 

Foto Vernissage Universi InVisibili: 

 


PromArte – Ideazione e organizzazione eventi culturali

PromArte  ha come unico scopo quello di promuovere e organizzare servizi ed eventi artistici di qualità, aperti alla collettività allo scopo di ampliare la conoscenza e la diffusione dell’ Arte visiva nelle sue diverse espressioni: pittura, scultura, grafica, fotografia, ecc. Avvalendosi della collaborazione di diverse figure professionali (artisti, giornalisti, critici, fotografi, architetti, esperti di marketing, ecc.) è in grado di progettare e realizzare mostre e manifestazioni culturali curandone ogni aspetto.

Uno degli obiettivi primari  è di presentare le opere non solo ad un pubblico di èlite, abituato e sensibile alle iniziative culturali, ma di poter coinvolgere quel pubblico molto più vasto, non incline a varcare la soglia di una galleria o di un expo, e tuttavia interessato e sensibile all’Arte attraverso: promozione di manifestazioni che consentono di esporre “en pleine air” nei luoghi con requisiti di adeguato inserimento nel contesto urbano e di buon passaggio di pubblico; organizzazione di mostre collettive e personali in numerose città italiane, per rafforzare attraverso la continuità un rapporto di conoscenza e di fiducia tra Artista e pubblico, che permettono agli artisti di esporre in sedi prestigiose con un maggior ritorno in termini di visibilità.


Dettagli

Inizio:
giugno 24 @ 15:30
Fine:
luglio 4 @ 20:00
Categoria Evento:

Organizzatore

PromArte
Sito web:
http://www.promarte.it

Luogo

Galleria La Pigna
Via Della Pigna 13/a
Roma,00186Italia
+ Google Maps