L’Anima del carnevale – fotografia – cm. 40×60 – anno 2018


Adelaide Stortiglione, nata nel 1941 a Roma, dove risiede, ha evidenziato fin dalla adolescenza una particolare inclinazione per il disegno a mano libera e per la pittura. Ha iniziato a fotografare quasi per gioco, per poi appassionarsi sempre più alle tematiche e tecniche fotografiche. Ha frequentato vari corsi formativi, anche presso l’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata, che le hanno consentito di acquisire specifiche conoscenze tecniche e buona manualità, accentuando nel contempo il senso artistico e il gusto delle immagini. Ha partecipato a varie manifestazioni fotografiche conseguendo lusinghieri risultati.

 


La fotografa romana riesce a restituire la molteplicità del reale in un istante significativo, che è il risultato di un allineamento delle percezioni emotive e intellettuali dell’artista in un attimo in cui lo strumento della macchina fotografica riesce a dipingere la potenza espressiva dell’intuizione. Nelle foto di Maria Adelaide Stortiglione si coglie la complessità di un mondo di riferimenti artistici e di una sensibilità sfaccettata che caratterizza l’artista capitolina. Questa natura variegata e stratificata le permette di offrire ai nostri occhi degli scatti in cui le tecniche e le suggestioni spaziano dalla pulizia compositiva cristallina, al passo ritmico della luce che scandisce la visione, a immagini che invece trascendono il reale, in un uso quasi pittorico del mezzo fotografico. Per questo la si potrebbe definire a tutti gli effetti una pittrice della fotografia. Tra iperrealismo e suggestioni più intime, Maria Adelaide Stortiglione incanta la visione dello spettatore, abbracciandolo in un carnevale di composizioni che magnetizzano il nostro sguardo.

Dott.ssa Diana Cardaci
Critica ed economista dell’Arte


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =