Veronica Diquattro è nata a Ragusa nel 1989. Ha conseguito la maturità scientifica ed in seguito la laurea in pittura presso l ‘Accademia di Belle Arti “Kandinsky”. Attualmente  iscritta al Biennio di laurea specialistica presso l’Accademia di Belle Arti “Fidia”, dipartimento Arti Visive. Ha partecipato all’estemporanea “Vittoria in Arte”; al Progetto “Nemesi per Oras”- Festival dell’Europa Arcaica 2017 presso Sampieri, Scicli (Rg); ha preso parte ad una mostra dedicata a Luigi Pirandello a Comiso (Rg); prenderà  parte ad aprile ad una Mostra d’Arte Contemporanea e Premio Internazionale Creatività negli Iblei 2018 ad Ibla curata dall’Accademia Internazionale Città di Roma. Il suo stile in continua evoluzione è influenzato da Modigliani per quanto riguarda “lo spatolato”; da Kandinsky per la teoria dei colori dello “Spirituale nell’Arte” da cui l’uso del colore materico e corposo; da J .Pollock per l’uso del dripping ed action painting. Attualmente è seguita dal Maestro Gesualdo Spampinato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 2 =